Eventi - Pro Loco Villadossola

Vai ai contenuti
Eventi 2021
Settembre

Modulo Iscrizione cane









“UNA GIORNATA DA CANE..”
SFILATA AMATORIALE DEI NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE

Regolamento
Al concorso possono partecipare cani di razza e meticci, di età non inferiore ai cinque mesi, purchè sani, regolarmente vaccinati, e non aggressivi nei confronti di altri animali o di persone. Non saranno ammesse le femmine che, il giorno della manifestazione, siano in calore o i soggetti che, a giudizio del medico veterinario in servizio, si mostrino affetti da una patologia infettiva, tale, quindi, da rappresentare un rischio per gli altri concorrenti.
I partecipanti sono tenuti a versare una quota
10.00 Euro per il singolo soggetto, iscritto ad una sola classe;
La pre- iscrizione va fatta on line sul sito www.prolocovilladossola.it
L’iscrizione può essere effettuata presso il banco dell’organizzazione, dalle ore 14 del giorno della manifestazione dietro presentazione del libretto sanitario.
Tutti gli iscritti riceveranno un omaggio che dovrà essere ritirato, insieme al numero di gara, il giorno del concorso.
Sono previste 6 classi:
Esordienti, (soggetti dai 5 agli 12 mesi d’età);
Arzilli vecchietti, (soggetti oltre gli 8 anni d’età);
Bonsai, (soggetti di piccola taglia);
Palestrati, (soggetti dal fisico prestante)
Elegantoni, (soggetti dal portamento fiero ed elegante)
Gemelli diversi ( particolare somiglianza col padrone);
Premio speciale al più giovane conduttore (sotto i 13 anni) che si sarà dimostrato più bravo.


Data la natura del concorso, che vuole essere un gioco più che una seria competizione, i premi avranno un valore puramente simbolico e saranno rappresentati da prodotti per cani(cibo,giochi,accessori..) gentilmente offerti da AGRI ZOO2 di Villadossola.
La giuria giudicherà i cani di razza allo stesso modo dei meticci. Non terrà cioè conto degli standard di razza. Verranno perciò  tollerati gli eventuali difetti ed ignorate le imperfezioni dentali. I giudici valuteranno l’impressione globale. L’animale, meticcio o di razza, dovrà apparire armonioso, mostrare un temperamento equilibrato ed avere un portamento vivace.
Il cane potrà essere presentato dal proprietario o da una persona diversa,delegata dal proprietario. Se la presentazione è affidata ad un minore, questi dovrà essere affiancato da uno dei genitori o da altra persona adulta. L’animale effettuerà il giro del ring al guinzaglio. Il collare a “strangolo” non è gradito.
La giuria sarà composta da un minimo di 5 persone, scelte in maniera autonoma, dagli organizzatori. Il giudizio espresso dai giudici è inappellabile. Comportamenti, da parte del proprietario, giudicati violenti non saranno tollerati. Chiunque si renderà protagonista di azioni atte a pregiudicare il benessere dell’animale verrà allontanato.
Ciascun proprietario è, per legge, civilmente e penalmente responsabile dei danni eventualmente provocati dal proprio animale a cose e persone. Gli organizzatori declinano perciò ogni responsabilità.
I proprietari e/o detentori di cani sono sempre responsabili del benessere, del controllo e della conduzione degli animali e rispondono, sia civilmente che penalmente, dei danni o lesioni a persone,animali e cose provocati dall'animale stesso, per ciò dovranno adottare le seguenti misure:
-utilizzare sempre il guinzaglio ad una misura non superiore a mt.1,50 duranta la conduzione dell'animale nei luoghi  aperti al pubblico;
-portare con se una museruola, rigida o morbida, da applicare al cane in caso di rischio per l'incolumità delle persone  o su richiesta degli organizzatori;
-affidare il cane solo a persone in grado di gestirlo correttamente;
-assicurare che il cane abbia un comportamento adeguato alle specifiche esigenze di stretta convivenza con persone  e animali negli spazi della manifestazione.
-tutti gli animali devono essere identificabili nel rispetto della normativa con microchip o tatuaggio leggibile.
La manifestazione non ha scopo di lucro.
La partecipazione al concorso implica la piena accettazione del presente regolamento.
Prescrizioni obbligatorie per la partecipazione alla manifestazione:
  • Obbligo di scortare i cani partecipanti da documentazione attestante l'adempimento delle disposizioni relative all'anagrafe canina;
  • i cani di provenienza estera dovranno essere accompagnati da passaporto o documento equivalente attestante la profilassi antirabbica;
  • La libertà di movimento propria dell'animale non deve essere limitata in modo tale da causargli inutili sofferenze o lesioni. Ancorchè regolarmente legato,l'animale deve poter disporre di uno spazio adeguato alle sue esigenze fisiologiche ed etologiche, deve aver accesso all'acqua e potersi sdraiare.

INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART.13 D.lgs.196/2003
Secondo la normativa indicata, il trattamento dei dati personali sarà improntato ai principi di correttezza, pertinenza, liceità e trasparenza e di tutela della riservatezza. I dati forniti saranno trattati esclusivamente per finalità istituzionali.
Il trattamento sarà effettuato con modalità manuali ed informatizzate. Il conferimento dei dati è obbligatorio in quanto la mancanza degli stessi non consente l'adempimento del procedimento.
I dati non saranno comunicati ad altri soggetti non autorizzati a riceverli, ne saranno oggetto di diffusione.
Il titolare del trattamento è il delegato del Sindaco presso il comune ove si svolge la manifestazione ed il Servizio Veterinario dell' ASL del VCO ciascuno per quanto di competenza.
Gli interessati possono in ogni momento esercitare i diritti di accesso, rettifica, aggiornamento, integrazione e cancellazione dei dati, come previsto dall'art.7 del D.lgs.196/2003.
               
PROLOCO DI VILLADOSSOLA

Torna ai contenuti